Resta in contatto

Approfondimenti

Reggina: per Menez le offerte ci sono, ma soluzione non vicina

L’obiettivo è piazzare il francese sul mercato

Di questi tempi si è ormai capito che il mercato più difficile non è quello in entrata, ma quello in uscita. A maggior ragione se c’è un contratto lungo ancora in essere a cifre non certo basse e il rendimento recente di chi lo ha sottoscritto è tutt’altro che esaltante.

In questo mercato di gennaio il problema si sta verificando con Jeremy Menez, per il quale la scelta di separare le strade da parte del club appare abbastanza netta.

“L’uscita  – scrive il Corriere dello Sport – di Jeremy Menez, non ancora vicino alla soluzione (Scadenza contratto giugno 2023) blocca il mercato della Reggina. Gli agenti del francese hanno riferito dell’interesse avanzato da Malta, degli Emirati Arabi e dalla Serie A russa, l’uscita di Menez potrebbe promuovere in prima squadra Ricardo Faty. Il centrocampista, fermo da un anno per infortunio, dallo scorso dicembre si allena in gruppo agli ordini di Toscano“.

La buona notizia è che, dunque, l’interesse per Menez non manca, quella cattiva è che la “quadra” va ancora trovata. In questi casi serve un accordo tra il calciatore e il club che lo vuole liberare, quello tra il diretto interessato e la società che è pronta ad accoglierlo e naturalmente deve esserci il gradimento per la destinazione.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti