Resta in contatto

Approfondimenti

Reggina-Brescia, si attendono novità dal fronte Lega

Come si muoverà la B considerato il problema Covid?

Reggina-Brescia è stata già spostata dal 26 dicembre al 15 gennaio, con lo slittamento di tutte le gare di Serie B.  Una circostanza che si è definita per la necessità di dare modo di gestire le situazioni legate al Covid che avevano riguardato alcune squadre.

Dopo Natale, però,  il problema contagi si è sviluppato in diversi club.  Tra i più colpiti proprio gli amaranto (che avevano 21 positivi ed adesso il dato si ferma a 14, ad una settimana dal ritorno in campo), ma anche il Cosenza che nei giorni scorsi ha avuto altri 20 casi.

Proprio Reggina e Brescia erano contrarie a questa eventualità, preferendo che magari venissero rinviate solo le gare dove ad andare in campo prima di Natale  erano squadre con problemi legati al Covid.  Questo avrebbe, ad esempio, consentito ad amaranto e lombardi di avere una gara in più giocata e magari predisporre il rinvio per il prossimo match del Granillo.

La scelta di rinviare tutto il campionato ha da un lato compresso il calendario ed all’altro ha aperto la prospettiva che nuovi rinvii possano essere richiesti dalle società.   Anche perché chi ha avuto atleti colpiti dal Covid, rischierebbe di mandarli in campo con pochi allenamenti nelle gambe.

Si attende che nei prossimi giorni possa esserci un confronto in Lega e magari una votazione sull’immediato futuro del campionato, come già avvenuto prima di Natale.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti