Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Reggina, per fortuna Sottil si incontra solo due volte l’anno

Il tecnico marchigiano non è un avversario che gli amaranto si possono augurare di incontrare spesso

Andrea Sottil non gode di grandi simpatie tra i tifosi amaranto. La radice di questo rapporto non più idilliaco va rintracciato nei play off di Serie C della stagione 2018-2019 quando era al timone del Catania e ci furono momenti di tensione. Il dato certo è che si tratta di un buon allenatore, che riesce a trarre il massimo da squadre che non sono il top per dotazione tecnica e che rimediano con un carattere che è a immagine e somiglianza di quello del proprio allenatore.

E se c’è una squadra che può ritenere indigeste quelle allenate da Sottil è proprio la Reggina .Quella di domenica è stato l’undicesimo confronto diretto tra  il tecnico ed il club amaranto. Il bilancio è largamente favorevole allenatore. È infatti arrivata la settima vittoria in undici partite, a cui si abbinano quattro pareggi. Bisognerà aspettare il prossimo campionato per provare a infrangere questo tabù.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti