Resta in contatto

Approfondimenti

Reggina: ancora attesa per gli incontri in città, ma non è detto che tutto sia fermo

Si attende l’arrivo in città dell’avvocato Perna, curatore del club

Con una certa ansia si attende che il curatore della Reggina, l’avvocato Katiuscia Perna, arrivi in città. Viene considerato questo un passaggio essenziale per gli sviluppi della situazione, ma non si deve immaginare che ci sia immobilismo senza questo passaggio.

Ogni movimento per il club sarà supervisionato dal tribunale di Roma e pertanto  è probabile che questa fase stia servendo per acquisire le linee guida che potranno guidare la mission di quanti si troveranno a guidare il club in questa fase di transizione. Senza dimenticare il fatto che esistono strumenti anche per avere interlocuzioni senza necessariamente incontrarsi de visu. Cosa che, in realtà, avverrà nei prossimi giori.

È chiaro è che nell’interesse di tutti far sopravvivere la Reggina, trattandosi di una realtà che un destino futuribile e che consente di tutelare creditori e dipendenti. I due punti sui si gioca la partita contro il tempo riguardano la fase in cui i potenziali acquirenti dovranno valutare con dovizia di particolari la situazione (già conosciuta a grandi linee) e le autorizzazioni a procedere. Non è quindi detto che questa sia una fase di calma piatta, benché ci sia grande voglia di vedere sviluppi tangibili della situazione. Che, ovviamente, resta non facile.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti