Resta in contatto

Approfondimenti

Reggina, già gettate le basi per il passaggio di proprietà. Lo conferma l’avvocato di Gallo

La notizia smentisce il fatto che il club non abbia acquirenti

L’avvocato di Luca Gallo Giosuè Bruno Naso ha parlato ai microfoni dell‘Approdo Calabria.  E lo ha fatto dicendo cose importanti sul futuro del club. Il legale ha spiegato chiaramente che se fosse un tifoso della Reggina si sentirebbe tranquillo.

“Se fossi  – ha spiegato – un tifoso della Reggina non mi preoccuperei più di tanto, perché il presidente temendo che potessero esserci delle difficoltà ha gettato le basi per un passaggio di proprietà. Quindi la società calcistica non dovrebbe risentire di questo momento di crisi del presidente Gallo perché c’è un’amministratrice e dovrebbe, e qui il condizionale è d’obbligo, dovrebbe sostituirsi all’amministratore della società e realizzare quelle iniziative economico-finanziarie che erano già state impostate nell’interesse della società stessa”.

A cambiare le cose potrebbero essere le notizie dal mondo giudiziario.  “Se ci va bene – ha spiegato – il tribunale della Libertà per essere chiari allora il presidente Gallo rientra in possesso delle sue prerogative e delle sue responsabilità e farà quello che avrebbe fatto se non fosse successo quello che è successo. Se non ci va completamente bene e quindi si dovrà contare sull’operato dell’amministratore giudiziario, svolgeremo una funzione di stimolo e sollecitazione”.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti