Resta in contatto

Approfondimenti

Reggina: furia tifosi per lo striscione esposto dai sostenitori del Vicenza, ma è stato frainteso

I biancorossi sono retrocessi ad opera del Cosenza

Il Vicenza ha perso a Cosenza ed ha conosciuto l’onta dalla retrocessione in Serie B. Ha fatto un po’ il giro del web, soprattutto a Reggio, uno striscione esposto dai tifosi biancorossi. “Tranquilli, tanto ci ripescano” si leggeva. E, considerata la situazione della Reggina, a molti è sembrata una sorta di riferimento alla possibilità che il club amaranto non risolvano i problemi.

Lo striscione era in realtà ironico verso il campionato poco esaltante condotto, come gli stessi sostenitori stanno spiegando sui social. Tant’è che ricalca quasi fedelmente un altro striscione, che però esposero i tifosi dell’Hellas Verona qualche anno fa per schernire i rivali.  “Tranquilli – scrissero – tanto VI ripescano”, co tanto di messa in evidenza delle due lettere che ricordano la sigla di Vicenza.

Considerata la fortissima rivalità tra le due tifoserie venete è abbastanza chiaro come la sconfitta sul campo sia stata motivo di esposizione di quella scritta non per manifestare approvazione verso l’eventualità. Anche perché nello striscione  esposto dai vicentini al Marulla la C era evidenziata in rosso.

 

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti