Resta in contatto

News

Ex Reggina, tre ultras dell’Avellino indagati per aggressione al calciatore Micovschi

Il rumeno aggredito mentre stava facendo rientro a casa con la propria autovettura

Tre soggetti, presunti “tifosi” dell’Avellino, sono stati posti ai domiciliari in seguito all’aggressione perpetrata ai danni del calciatore Claudiu Micovschi dopo la gara contro il Foggia del 4 maggio scorso.

L’ex esterno della Reggina è stato raggiunto in auto dai soggetti indagati dalla Procura irpina e costretto a svestire della tuta sociale. Lo stesso gruppetto di ultrà ha poi inseguito altre autovetture di altri calciatori biancoverdi.

Alcuni di questi aggressori erano già destinatari di provvedimenti di Daspo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News