Resta in contatto

Approfondimenti

Non solo la Reggina, anche il Messina cerca acquirenti

Anche dall’altra parte dello Stretto si cerca una quadratura

Non è un momento facile per tre città che si guardano. Il Catania cerca un progetto per ripartire dalla Serie D, con l’iscrizione in sovrannumero e dopo anni in cui il peso de debiti ha condizionato in risultati in Serie C. La Reggina spera che, al più presto, gli interessamenti per l’acquisizione del club si concretizzino con le firme e si possa finalmente guardare con fiducia al futuro. Una speranza che, solo fino ad un paio di settimane fa ed è sempre il caso di ricordarlo, era tutt’altro che scontata.

A Messina, invece, la situazione è diversa.  La proprietà ha già dichiarato di garantire l’iscrizione, ma di non aver ancora ricevuto proposte che possano soddisfare il desiderio di lasciare il club in mani sicure. Per quanto, dunque,  il futuro sportivo dei peloritani non sia in bilico, i prossimi mesi potrebbero essere importanti per capire in che modo sarà strutturata la progettualità del futuro.

E, per quanto rivali, le tre tifoserie tifano l’un l’altra affinché ognuno metta da parte le questioni societarie  e si torni a parlare solo di campo. Almeno chi ama il calcio la pensa così.

Il messaggio scritto sulle pagine social del club peloritano:

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti