Resta in contatto

Approfondimenti

Il Foti non della Reggina e braccio destro di Mourinho: “Per tutti sono Lillo”

L’ex attaccante ha rivelato questo simpatico aneddoto

Chi segue il calcio da qualche anno si ricorderà di Salvatore Foti. Un attaccante che ha vestito anche la maglia della Sampdoria in Serie A. Aveva, però, una caratteristica: un cognome nel calcio viene automaticamente associato al presidente della Reggina. Soprattutto negli anni in cui muoveva i primi passi nel calcio che conta.  Tant’è che lui stesso per molti  è diventato Lillo e non più Salvatore Foti.

“Ovvio, nel calcio – ha dichiarato ai microfoni de Il Secolo XIX –  sono Lillo per tutti. Il soprannome me lo diede Flachi alla Samp, pensando al presidente della Reggina”.

Foti oggi è il vice di Mourinho alla Roma e ha vinto proprio di recente la Conference League.  Originario di Palermo, ha avuto una carriera che da giovane prometteva molto con gli esordi in A in blucerchiato, una lunga esperienza in Serie B e con una carriera condizionata da qualche infortunio di troppo. Adesso, a 34 anni, la sua storia da tecnico è iniziata in modo promettente.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti