Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Reggina: si avvicina la resa dei conti (in tutti i sensi)

I dubbi si avvicinano alla risoluzione, in un senso o in un altro

Si avvicina la fine dell’ennesima settimana in cui la Reggina ha vissuto sul filo del rasoio tra il presente ed il futuro.  La buona notizia è che presto si saprà l’epilogo. Quella brutta è che non si sa ancora come finirà. Negli ultimi giorni si sono intensificate le interlocuzioni tra le parti in causa:  lo studio che fa da intermediario, gli emissari del club e e quelli degli acquirenti.

I discorsi vanno avanti da giorni, non si sono mai interrotti, ma fino a quando non arriva la fumata bianca non c’è da stare tranquilli. Risulta chiaro che, qualora non ci fosse stata reale intenzione di acquisto, le trattative si sarebbero già interrotte. Così come è chiaro che ci sono ancora dei discorsi da definire, ma che non riguardano la rateizzazione del debito con l’Erario. Quello è un presupposto essenziale per andare avanti e si ha evidentemente contezza del fatto  che, una volta maturato il cambio societario, si dovranno solo mettere i timbri al piano di rientro.

Le uniche indiscrezioni che filtrano, dopo settimane di riservatezza, è che si sta lavorando senza sosta per arrivare quantomeno alla sottoscrizione di un preliminare al più presto possibile. Si tratterebbe di un atto sufficiente a far fluire i flussi finanziari necessari a coprire i pagamenti necessari per l’iscrizione.

 

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti