Resta in contatto

Approfondimenti

Reggina, ai gufi resta solo la Covisoc?

Gli amaranto, uno dopo l’altro, stanno compiendo i passaggi per uscire dall’incubo

Un esercito di gufi senza precedenti. C’è anche questo nell’estate della Reggina, dove nel dramma del club amaranto qualcuno sta provando a sguazzare.  Ad alterare quello che sembrava un destino ineluttabile ci sta provando Felice Saladini che sta per mettere le mani sul club. Il passaggio di proprietà non corrisponde ad un’iscrizione automatica, ma dovrà essere seguito da altri due passaggi.

Uno è la presentazione della documentazione per l’iscrizione. L’altro è il via libera della Covisoc. In molti ritengono che quello potrebbe essere un passaggio complicato per il club.  Molto probabilmente, però, non sanno che c’è già un piano di rateizzazione concordato con l’Agenzia delle Entrate in attesa di sottoscrizione che prevede un piano di rientro, assolutamente sostenibile con il business plan e che vale l’ok dell’organo che si occupa di valutare i conti delle squadre id calcio.

E la Reggina pagherebbe fino all’ultimo centesimo per quanto speso nell’ultimo campionato, contrariamente a quanti sostengono il contrario. Fino a quando i passaggi saranno superati giusto usare il condizionale, ma la strada non è più in salita.

52 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
52 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti