Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Reggina almeno in cinque aspirano ad una maglia da titolare, ma…

La rosa amaranto è ampia, ma sarà da capire quale strategia adotterà Inzaghi

L’abbondanza è la gioia di qualsiasi allenatore. Tuttavia, fa sì che ogni domenica ci siano dubbi importanti rispetto alle squadre titolari da mandare in campo. Lo sa bene Pippo Inzaghi che, a Terni, dovrebbe poter beneficiare di diversi calciatori che sono tornati a disposizione o che ampliano la sua scelta.

Si parte dalla linea difensiva dove Camporese dovrebbe aver smaltito i problemi fisici. Può essere considerato l’alter ego di Cionek, il polacco-brasiliano è stato tra i migliori a Ferrara. Lo stesso si può dire per Giraudo, che però gioca nella stessa posizione di Di Chiara.

Attenzione, inoltre, al rientro di Majer a centrocampo, che potrebbe insidiare il giovane Fabbian. Per Obi ci sarà, invece, da attendere ancora un po’, con Lollo che rientra dopo la squalifica.

In attacco Canotto ha esordito con un assist ed è un candidato per una maglia da titolare. Così come potrebbe esserlo Gori, considerato che quello che si annuncia un campo disastroso come quello di Terni potrebbe non essere l’humus ideale per la tecnica ideale di Jeremy Menez.

La scelta, dunque, non manca, ma il difficile è capire chi lasciare fuori dopo la sontuosa prestazione di Ferrara.

 

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News