Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Modena-Reggina per Pasino non è questione di residenza: “Non parteggio per nessuno, attenti ad Azzi”

L’indimenticato attaccante amaranto sabato vivrà una sfida particolare

“Non parteggio per nessuna delle due”. Lo ha dichiarato Rubens Pasino ai microfoni di Video Touring, in vista della sfida tra Modena e Reggina.

Si sfidano la squadra dove ha giocato di più, quella amaranto, e un’altra dove ha segnato l’unico gol in Serie A e che rappresenta la città in cui vive. E la residenza non lo priverà della sua forte appartenenza amaranto, al punto da fare il commentatore per le reti televisive emiliane e essersi già espresso.

“Ho già detto – ha rivelato – la puntata precedente che per la partita con la Reggina sarò molto combattuto. Si tratta di un testa coda e sarà una bella partita. Ci sarà una bella cornice di pubblico”.

Sulla tendenza di Inzaghi a cambiare poco è stato chiaro. “Se la Reggina – ha evidenziato – ha fatto sei partite, una meglio dell’altra, io non cambierei. Se il complesso di gioco è vincene e fa divertire, non lo farei”.

E sugli avversari degli amaranto: Il Modena è una squadra che ha giocato sempre con il 4-3-1-2, anche lei con un set abbastanza spregiudicato. Bisogna chi, tra le due, alla fine cambierà qualcosa. Il Modena ha bisogno di punti. La Reggina dovrà stare attenta. Qualche arco gli emiliani lo hanno, pur non avendo la qualità degli amaranto. Ha un giocatore come Azzi, se in giornata, potrebbe mettere in difficoltà gli amaranto”.

 

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti