Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Quella volta di Dionigi avversario al Granillo prima del prossimo Reggina-Cosenza

Il tecnico dei rossoblu è uno dei più importanti attaccanti della storia amaranto

Si avvicina Reggina-Cosenza. Non è la prima volta che Davide Dionigi affronta gli amaranto da allenatore. Era già accaduto e sempre in un derby. In quel caso il tecnico era alla guida del Catanzaro. Gli amaranto di Agenore Maurizi espugnarono il Ceravolo con un gol di Bianchimano, ma a fare la differenza fu una strepitosa prestazione di Tommaso Cucchietti che parò praticamente tutto. Mai, invece, si è seduto sulla panchina avversaria al Granillo.

E da calciatore? Dionigi ha giocato solo una volta contro gli amaranto e proprio sullo Stretto. Era la quarta giornata del campionato di Serie A 1999-2000 e militava nel Piacenza.

Un paio di stagioni prima (nel 1996-97) si era laureato capocannoniere del campionato di Serie B proprio con la maglia amaranto. Venne chiamato sotto la Curva Sud e accolto con un’ovazione che visibilmente lo coinvolse emotivamente.

Fu quello forse il momento in cui capì che tra lui e Reggio c’era un feeling speciale e che lo portò, in seguito, a tornare a Reggio a scrivere altre pagine di storia.

Per la cronaca la Reggina di Colomba, fresca di vittoria a Bologna firmata Possanzini, si impose con un gol di Cirillo e si trovò a otto punti dopo quattro partite  partite di Serie A, all’esordio assoluto nel campionato di massima serie.

La Reggina è per Dionigi la squadra in cui ha giocato e segnato di più. Sabato, però, sarà solo un’avversaria.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News