Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Reggina: due esclusioni per Crisetig, il capitano si candida ad una maglia da titolare

Il capitano è rimasto fuori nelle ultime due partite

Quella della Reggina è una rosa ampia e livellata. Può accadere, dunque, che titolari inamovibili possano entrare nel giro delle rotazioni. Tra i primi a cui è caduto, dopo settimane in cui Inzaghi cambiava poco, c’è stato Lorenzo Crisetig. Colui il quale ha più volte indossato la fascia da capitano in questa stagione è rimasto fuori sia con il Cosenza che con il Parma.

Inzaghi ha spostato Majer davanti alla difesa al posto del regista classico, affidandosi all’estro di Hernani sulla mezzala. Un esperimento che ha funzionato di più con il Cosenza che con il Parma e al di là del risultato.  Il brasiliano, da posizione defilata, è stato un uomo che ha garantito cambi di gioco che sono risultati indigesti ai silani. Si è, invece, visto meno con il Parma. E contro i ducali sono si è sentita la mancanza dei lanci di Crisetig (entrato per soli sei minuti).

Contro il Perugia la Reggina giocherà prevedibilmente una gara di grande possesso palla, considerato l’attitudine difensiva delle squadre di Castori. Crisetig si candida a riavere una maglia da titolare dopo due esclusioni consecutive, ma il suo impiego dal primo minuto è tutto da verificare. Inzaghi potrebbe anche optare per una conferma di Hernani, trattandosi di una partita che ha caratteristiche simili al derby (il modulo del Perugia sarà comunque diverso).

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti