Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Reggina: pausa e ottobre, fino ad ora, non hanno portato bene

La frenata degli amaranto dopo un inizio da incorniciare anche sotto il profilo dei risultati

La classifica della Reggina resta lusinghiera. Non è, però, un segreto che il rendimento nelle ultime quattro partite abbia subito una frenata consistente. Si parla di tre sconfitte nelle quattro partite giocate ad ottobre. Un mese che è iniziato con il ko di Modena. proseguito con il trionfo nel derby e il doppio contro ko contro Parma e Perugia.

C’è anche della casualità in questi dati, se si consdera che in tute le sconfitte gli amaranto hanno giocato meglio dell’avversario (escludendo il secondo tempo del Tardini) e hanno tirato in porta più del’avversario.

Se, però, non si resce a capitalizzare la superiorità tecnica ci sono dei problemi che vanno affrontati e che sono emersi da subito dopo la pausa del campionatoche ha anticipato la prima trasferta emiliana.

L’ultima occasione di invertire questo trend non è esattamente delle più facili. Si va al Sant’Elia di Cagliari contro una delle squadre che, per organico, rappresenta una delle tre potenze del campionato cadetto. Non è, però, il momento di considerare impossibile alcuna impresa, considerate le potenzialità che la squadra ha dimostrato di avere.

 

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News