Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

La prima volta della Reggina all’Unipol Domus

Gli amaranto non giocavano a Cagliari da oltre 14 anni

Ci sono due segnali del fatto che Cagliari-Reggina è una sfida che non si gioca da tanto tempo.

Il primo è che l’ultimo confronto in Sardegna tra le due compagini risale ai tempi della Serie A per gli amaranto. Era, infatti, il campionato 2008-2009. Fu pareggio, ma anche una delle ultime sfide per quella che al momento resta l’ultimo campionato in massima serie della storia amaranto.

Il secondo è che si giocava nel vecchio stadio Sant’Elia, benché avesse iniziato a perdere l’antica struttura con nuove installazioni che avvicinavano il pubblico al campo. Da ormai diverse stagioni, però, il Cagliari gioca all’Unipol Domus. Si tratta di un impianto da 16.000 posti che ha la caratteristica di non essere permanente.

Sarà, cioè smontato nel momento in cui verrà edificato il nuovo stadio Sant’Elia.  Si tratta di una novità per la storia amaranto, considerato che mai aveva affrontato il Cagliari nella struttura che ospita le gare casalinghe dei sardi. E non sarà facile fare bene in uno stadio dove c’è grande tifo e soprattutto si affronta una squadra che ha una cifra tecnica che poco ha a che fare con la Serie B.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti