Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Venezia-Reggina: tradizione sfavorevole per i colori amaranto

Poche volte la squadra dello Stretto  è tornata dalla laguna con delle soddisfazioni sul campo

Quella tra Venezia e Reggina, valevole per la tredicesima giornata del campionato di Serie B 2022-2023, sarà l’edizione numero 16 delle sfide tra lagunari ed amaranto. Il bilancio è favorevole ai veneti che hanno vinto sette volte a fronte delle quattro amaranto. Quattro sono anche i pareggi.

Andando, invece, a considerare solo le gare giocate in Veneto la forbice si fa più larga: cinque sono le affermazioni arancioneroverdi, due quelle degli ospiti. Mai è uscito il segno “X” in Venezia-Reggina.

Il primissimo precedente risale alla stagione 1965-66 e finì 2-0 per i locali, con le reti di Mencacci e Salvini. Nel 1967-1968 arrivò una vittoria della Reggina (2-3 con a segno Florio, Ferrario e Toschi). La partita non si giò poi fino al 1996 e da allora maturò una serie di quattro vittorie consecutive da parte del Venezia, fino al 1999.

La tendena della gara a subire lunghe pause storiche è stata confermata dalla nuova interruzione durata 22 anni.  Il 21 aprile del 2021, infatti, la Reggina di Baroni si imponesse al Penzo con i gol di Di Chiara e Situm. Fu una partita giocata senza pubblico considerata la chiusura degli stadi a causa del Covid e a fine stagione i padroni di casa andarono in A.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti