Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Reggina, Cardona: “Saladini imprenditore lungimirante”. In programma incontro per lo stadio

Il presidente ha parlato del patron in maniera lusinghiera: ‘Spesso ci sorprende’

I tifosi della Reggina possono essere soddisfatti della nuova proprietà. Lo si evince dalle parole del presidente Marcello Cardona, reggino e grande tifoso amaranto.  “Ho conosciuto – ha rivelato parlando a Momenti Amaranto su Video Touring –  l’imprenditore Saladini. Lui è un vulcano, una persona eccezionale ed un calabrese spontaneo genuino e sincero. Ha idee che ci comunica sistematicamente, spesso ci sorprende”.

E l’imprenditore lametino ha idee chiare anche quando si tratta di dare segnali importanti per la tranquillità dei suoi dipendenti. La Reggina non aspetta le scadenze federali per pagare le retribuzioni, cioè i limiti per evitare le penalizzazioni. Lo fa con largo anticipo.

“La Reggina – ha evidenziato –  una delle poche società professionistiche che paga i dipendenti ogni mese, entro il 5. Non paghiamo a scadenze federali. La regola la dà Felice Saladini da imprenditore lungimirante  quale è”.

La Reggina confida presto di poter iniziare a poter immaginare una progettualità sullo stadio. Uno scenario che si profilerebbe verosimilmente ottenendo la concessione dell’impianto partecipando ad apposito bando.

E, a quanto pare, presto ci sarà un incontro tra uno dei membri del Consiglio d’amministrazione e il Comune. “Venerdì pomeriggio – ha rivelato Cardona –  il dottor Ferraro si incontrerà con Brunetti a Palazzo San Giorgio. Aspettiamo le determinazioni del Comune, gli aspetti tecnici e il bando. Vi confermo che da parte della società c’è un interesse importante.”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti