Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Brescia insuperabile in casa, Reggina chiamata all’impresa

La squadra di Clotet tra le mura amiche ha avuto un rendimento privo di scivoloni

La differenza di punti tra Reggina e Frosinone, in questo momento, passa per due partite casalinghe degli amaranto. La sconfitta impronosticabile contro il Perugia e i due punti persi contro il Benevento, a causa dell’errore arbitrale che tutti conoscono. Cinque punti persi che potevano essere fieno in cascina che, però, oggi non c’è.

Il rendimento amaranto tra le mura amiche resta lusinghiero, ma il prossimo avversario ha un parametro in cui ha fatto meglio della squadra di Inzaghi. Il Brescia, infatti, non ha mai perso in casa. Ed è l’unica squadra assieme al Frosinone che può beneficiare di questo record.

Sudtirol, Perugia, Benevento, Cittadella, Venezia, Ascoli e Spal sono le squadre che non sono riuscite a far cadere l’imbattibilità delle rondinelle. Con la vittoria ottenuta sugli estensi il Brescia. ha  scacciato una piccola crisi. Il 27 novembre è, infatti, arrivata una vittoria che mancava dal 16 settemre (1-0 al Benevento). Dal 6-2 subito a Bari l’1 ottobre allo 0-0 di Terni del 12 novembre erano arrivati cinque punti in sette partite, senza mai ottenere il successo.

Tuttavia, perdere poco ha permesso ai lombardi di restare comunque agganciati al treno delle prime e di potersi giocare adesso la possibilità di agganciare il secondo posto.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti