Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Reggina: Gori punta una maglia da titolare, a caccia della svolta stagionale

La punta sembra il candidato numero uno a sostituire Jeremy Menez

La Reggina, alla fine, potrebbe scegliere di puntare su Federico Santander ed Andrey Galabinov come rinforzi per l’attacco. Una scelta dettata dalle contingenze e anche dal pedigree dei due.  Il paraguagio, in particolare, in attesa di una maggiore autonomia sembra avere caratteristiche giuste per dare qualcosa in più alla squadra. In attesa del bulgaro che ne avrà ancora per qualche settimana prima di poter rivedere il campo.

Di certo, contro la Ternana, non ci sarà Jeremy Menez. Questo impone la necessità di schierare un attaccante vero in luogo del falso nueve. A meno che Inzaghi non pensi a soluzioni diverse, l’unico attaccante centrale con tanta autononomia nelle gambe è  Gabriele Gori.

Due gol per lui fino al momento, con utilizzo costante ma fatto di spezzoni e con poca possibilità di incidere. Dopo Venezia, per lui, potrebbe esserci una nuova occasione e la possibilità di far vedere quel talento da bomber che era emerso nel suo primo semestre a Cosenza nella passata stagione.

In attesa che le grandi firme tornino disponibili, gli amaranto potrebbero aggrapparsi ai suoi gol e lui potrebbe avere una svolta per la sua stagione e forse per la sua carriera. Se lo augurano di certo i tifosi amaranto.

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti