Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Reggina: contro la Ternana c’è un leader tecnico designato

Senza Menez la squadra può contare su altri punti di riferimento che saranno più importanti di altre occasioni

Jeremy Menez, in Serie B, è un fattore che pochi possono vantare. Averlo  o non averlo fa differenza, perché significa perdere uno di quei calciatori a cui i compagni si appoggiano con maggiore fiducia. Sia che si tratti di chiedergli di custodire il pallone o di metterlo in moto affinché provi una delle sue giocate.

Contro la Ternana non ci sarà e allora la Reggina potrà valorizzare altre risorse tecniche presenti nell’organico. Tra i calciatori fuori categoria di cui Pippo Inzaghi dispone c’è sicuramente Hernani. Il brasiliano è, tra l’altro, l’ultimo calciatore ad aver realizzato un gol al Granillo.

L’ex Parma ha qualità per disegnare giocate importanti e caratteristiche che lo rendono una potenziale spina nel fianco per le difese avversarie. Con la presenza di un attaccante vero al centro dell’attacco potrebbe essere lui l’uomo a cui chiedere un passaggio che possa fare la differenza.

Se lo augurano i tifosi amaranto e se lo augura Pippo Inzaghi. Contro la Ternana, tra l’altro, il tecnico  rischia di dover fare a meno di un’altra pedina offensiva fondamentale come Gigi Canotto..

 

 

 

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti