Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Reggina: l’abilità in più di Contini

Il portiere ha esordito contro la Ternana e ha lanciato segnali importanti

Forse sul gol della Ternana si poteva fare di più nella gestione della situazione, ma nella sua prima partita con la Reggina Nikita Contini ha dimostrato di essere potenzialmente un portiere importante. Non era facile se si considera che veniva da diversi mesi di inattività e si sa quanto i portieri soffrano la mancanza dalla partita vera prolungata.

La parata su Pettinari che ha evitato lo 0-2, poco dopo la realizzazione umbra, ha tenuto in piedi la Reggina e ha gettato le basi per la rimonta. La Reggina aveva probabilmente bisogno di un portiere che avesse nelle corde parate che potessero fare la diferenza.

L’ex estremo difensore della Sampdoria potrebbe avere caratteristiche che lo rendano un portiere che vada oltre l’ordinaria amministrazione. Si attendono, ovviamente, ulteriori banchi di prova. Di certo c’è che si tratta di un calciatore che ha una facilità di calcio fuori dall’ordinario per quello che è il suo ruolo. Più volte la Reggina è riuscita a ripartire grazie alla rapidità con cui riesce a lanciare in maniera precisa per gli attaccanti.

Esemplificativa è stata un circostanza in cui da un suo rinvio Rivas si è trovato praticamente lanciato in contropiede. E si sa che serve davvero tutto per rendere una squadra forte e completa.

 

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti