Tifo Reggina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Lunedì l’Under21 al Granillo, Pierozzi: “Sarà bellissimo”

Dopo l’esordio da titolare con la maglia azzurra l’esterno amaranto parla del prossimo impegno al Granillo

Dopo l’esordio da titolare con la maglia della Nazionale Under 21 in occasione dell’amichevole vinta in casa della Serbia, Niccolò Pierozzi si prepara a tornare a Reggio Calabria dove lunedì sera la squadra di Nicolato affronterà, sempre in amichevole, l’Ucraina.

Il giorno dopo l’esordio da titolare con la maglia azzurra dell’Under 21, Niccolò Pierozzi ha rilasciato dichiarazioni ai canali ufficiali della Nazionale.

“Sarà bellissimo, perché sono sicuro che il pubblico di Reggio Calabria verrà in massa allo stadio a sostenerci e a godersi una serata che con la Nazionale non capitava da tanto tempo – dice -. I tifosi della Reggina sono fantastici, e noi giocatori siamo i primi a essere dispiaciuti per il momento poco favorevole che stiamo vivendo“.

Nell’intervista rilasciati ai canali ufficiali della FIGC, Pierozzi racconta anche dei suoi primi ricordi legati alla Nazionale, ossia il Mondiale 2006 vinto dagli azzurri in Germania con Pippo Inzaghi in campo. “Vedevamo le partite al mare con la mia famiglia, sono i miei primi flash legati a un campo di calcio – ricorda – Inzaghi mi ha fatto una grandissima impressione: trasmette tutto il suo carisma e il suo carattere forte, ma la cosa che mi ha colpito più di tutte è il suo volersi mettere ogni giorno in discussione nonostante da calciatore abbia vinto tutto“.

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Renato co
Renato co
1 anno fa

Pierozzi resta comunque uno dei migliori giocatori che abbiamo per continuità di rendimento oltre che corsa e tecnica. Ed è un ragazzo serio. Non so se arriverà in A con una squadra di prima o seconda fascia, visto che ormai gli stranieri occupano tutti i posti. Lo vedrei bene in squadre tipo Empoli Sassuolo o simili.

Renato co
Renato co
1 anno fa

Pierozzi ha anche fatto molte lodi a Inzaghi, a suo dire, allenatore con carisma e con tanta esperienza anche per la sua carriera da calciatore. Allenatore che si mette in discussione e insegna tanto ecc. Tutto bello. Ma allora come mai prendiamo batoste sonore da 3 mesi circa? O sono brocchi i calciatori e non credo, o non lo ascoltano. Qui mi sa che andremo in C facendoci i complimenti l’uno con l’altro. Per me alcuni giocatori anziani sono bolliti come le uova sode.

Agostino
Agostino
1 anno fa

Nicco lunedì sera saremo al Granillo certamente sarà una gioia vedervi in azzurro a te e Giovanni. Forza Italia e forza Reggina naturalmente!

Articoli correlati

Diversi i dubbi per Trocini sulla formazione da schierare al Macrì contro il Locri. Da...

Diversi dubbi per il tecnico in vista del derby tutto reggino, tanti i gicoatori in...
Da qualche settimana Trocini ha entrambi gli attaccanti a disposizione...

Dal Network

La squadra è ormai ad un livello che le consente di vincere praticamente tutte le...

L’incontro tra Maiello e Zola: una storia di perdono e riconciliazione. In una domenica che...

Nuova formula per la competizione che un tempo metteva di fronte la squadra che vinceva...

Altre notizie

Tifo Reggina