Tifo Reggina
Sito appartenente al Network

Reggina: l’appuntamento dell’11 maggio diventa doppio, gli scenari

Nuova puntata della vicenda che si è aperta con i due deferimenti

La notizia era nell’aria, ma sta trovando sempre più conferme. L’11 maggio la Corte d’Appello Federale ascolterà le ragioni della Reggina per le penalizzazioni ricevute con riferimento alle inadempienze per le scadenze del 16 febbraio e del 16 marzo. Una vicenda che, come è noto, vede il club impossibilitato a pagare le spese non correnti fino alla definizione della ristrutturazione del debito, fatta eccezione per le spese correnti (stipendi dei calciatori compresi).

La novità è che, dunque, sarà discusso solo il -3, ma anche il -7. Le situazioni sono analoghe e  quindi è sembrata la scelta più logica. Anche perché la Reggina ha tutto l’interesse a far sì che, eventualmente, si possa arrivare al Collegio di Garanzia dello Sport entro l’inizio dei play off .

E, a proposito di ciò, l’11 maggio rappresenta una data importante perché la Reggina proverà a far valere le sue ragioni, ma non sarà l’ultima tappa qualora il club lo ritenesse opportuno. Tra campo ed extracampo il mese di maggio sarà sicuramente emozionante per i tifosi amaranto che, a questo punto, messa in archivio la salvezza, possono vedere l’evoluzione delle cose con un po’ di maggiore serenità.

 

 

Subscribe
Notificami
guest

10 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Giuseppe bagnato
Giuseppe bagnato
9 mesi fa

Pippo non andare via da Reggio ci siamo affezionati a te e alla tua famiglia ti vogliamo bene tantissimo, e se qualche volta le cose non vanno bene ,noi siamo sempre fieri di te forza Reggina

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 mesi fa

che non siano mere illusioni

Francesco
Francesco
9 mesi fa

una volta gli analfabeti si firmavano con una X ora vedo che essendo per te l’operazione troppo difficile usi i puntini….Studia. E’ più facile che in serie D vada tu insieme alla tua città; pardon paese considerato che se sei calabrese l’unica città è Reggio

Anna
Anna
9 mesi fa

Anonimo cosentino ti piacerebbe salvarti un altra volta a tavolino ma tra Ascoli e Cagliari si prospettano zero punti questo è un augurio di vero cuore

Rob
Rob
9 mesi fa

Che macchietta questa storia del tribunale che impedisce di pagare , se i piccioli c erano veramente bastava un finanziamento esterno

Giuseppe
Giuseppe
9 mesi fa
Reply to  Rob

Chissa la provenienza di questo commento!Chissa!!!!

Francesco
Francesco
9 mesi fa
Reply to  Rob

Povero fesso… infatti tu hai un presidente che di piccioli ne mette tanti Ah, ah, ah. Raccatta giocatori a destra e manca. Quest’anno penso che è difficile salvarsi.

Gianpiero
Gianpiero
9 mesi fa
Reply to  Rob

Il finanziamento esterno era stato fatto a Gallo

Gianpiero
Gianpiero
9 mesi fa

La Reggina farà due vittorie e sarà nei playoff lo stesso alla faccia di abodi

Sergio
Sergio
9 mesi fa

Andiamo fino in fondo,se si è agito secondo la legge..è un fatto di principio..

Articoli correlati

Non si presenta mister Trocini a fine gara a commentare l’amara sconfitta contro il Sant’Agata....

Barillà nelle ultime gare ha fatto soprattutto il regista...

Dal Network

L’incontro tra Maiello e Zola: una storia di perdono e riconciliazione. In una domenica che...

Nuova formula per la competizione che un tempo metteva di fronte la squadra che vinceva...

Protagonista con gli Azzurri che hanno sorpreso a Euro 2020 mancando poi la qualificazione ai...

Tifo Reggina