Tifo Reggina
Sito appartenente al Network

Reggina: come è cambiato l’utilizzo di Loiacono

Da probabile partente a pedina inamovibile nell’undici titolare

Fino al 10 aprile aprile Giuseppe Loiacono aveva messo insieme solo cinque gettoni di presenza. Apparizioni che, in alcuni casi, non era andate oltre la mezz’ora di gioco. Tant’è che a gennaio si ipotizzava potesse essere l’over destinato a fare spazio nella lista dei diciotto.

Il capitano alla fine è rimasto ed è diventato di fatto un protagonista delle ultime settimane. La sua prima presenza da titolare è maturata proprio nella vittoriosa partita contro il Venezia. Da allora non è più uscito dagli undici: sei gare nella formazione iniziale.

Una scelta che è dettata anche dal cambio di modulo, considerato che in carriera Loiacono ha fatto spesso vedere le cose migliori giocando in una difesa a tre. Loiacono, che compirà 32 anni il prossimo 6 ottobre, ha ancora un anno di contratto.

Assieme a Rivas e Liotti è l’unico protagonista della promozione del 2020 ancora in squadra.

 

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Massimo
Massimo
9 mesi fa

Ennesima incoerenza di società e allenatore. Per me con il massimo rispetto e un calciatore da serie inferiori.

Articoli correlati

Barillà nelle ultime gare ha fatto soprattutto il regista...
Si attende di sapere se l'attaccante sarà ristabilito...
Il match con i siciliani ha una rilevanza significativa per il prosieguo della stagione...

Dal Network

L’incontro tra Maiello e Zola: una storia di perdono e riconciliazione. In una domenica che...

Nuova formula per la competizione che un tempo metteva di fronte la squadra che vinceva...

Protagonista con gli Azzurri che hanno sorpreso a Euro 2020 mancando poi la qualificazione ai...

Tifo Reggina