Tifo Reggina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Primo tempo horror della Lfa Reggio Calabria a Licata, nella ripresa arriva una meritata vittoria (2-3)

Gli amaranto hanno chiuso la prima frazione sotto di due gol

Disastro nel primo tempo, prova da incorniciare nella ripresa. Per fortuna della Lfa Reggio Calabria il totale vale tre punti e gli amaranto ritornano alla vittoria dopo la frenata dei due punti nelle precedenti tre partite.

Era iniziato malissimo il pomeriggio della squadra di Bruno Trocini. In campo la squadra era lenta, prevedibile e la circolazione della palla faceva il solletico alla difesa del Licata. Con il passare dei minuti le cose si sono messe anche peggio, considerato che i padroni di casa sono riusciti a trovare il doppio vantaggio.

Lo hanno firmato Minacori, lesto a intercettare una palla scaturita da un errore di Martinez che non ha bloccato una palla facile, e Saito, bravo a smarcarsi tra le larghe maglie amaranto e a ricevere un servizio di Rotulo. Sul 2-0 e ccon la squadra in vistosa difficoltà tattica, sembrava che la squadra amaranto fosse destinata ad un pomeriggio da incubo.

Nel finale di primo tempo si è iniziato a vedere qualcosa di diverso, con un salvataggio miracoloso di un difensore su una conclusione a botta sicura di Nino Barillà.  Nella ripresa gli uomini di Trocini hanno messo tutt’altra convinzione e qualità.

Le occasioni hanno iniziato a fioccare. La gara l’ha riaperta Bolzicco, ricevendo un assist di Martiner, da destra,  Poi ancora salvataggi sulla linea dei siciliani, parate miracolose del portiere e circostanze negative sembravano dare poche speranze agli amaranto.

Nel quarto d’ora finale però sono arrivati il secondo ed il terzo gol. Li ha propiziati entrambi il neo entrato Marcel Perri. Prima su un bel cross di Parodi con una sua conclusione vicncente  e poi con un tiro deviato da Lika. Al minuto 38′ gli amaranto si sono trovati davanti e si sono portati a casa tre punti meritati.

 

LICATA – REGGIO CALABRIA 2-3
Marcatori: 24’ Minacori, 32’Saito, 50’ Bolzicco, 77’ Perri, 82 ‘ Lika

LICATA (3-5-2): Valenti; Pino (87’ Francia), Calaiò, Cappello; Giannonne, Currò (76’ Garau), Rotulo, Murgia, Lanza; Minacori (76’ Haberkon), Saito (79’ Di Fatta). A disposizione: Perkons, Cipriano, Pedalino, Giuliana, Scopelliti,. All. Romano
REGGIO CALABRIA (4-3-3): Martinez; Martiner (76’ Parodi); Girasole, Adejo, Cham; Mungo (70’ Perri), Barillà, Zucco (56’ Belpanno); Provazza (56’ Lika), Bolzicco, Porcino (91’ Zanchi). A disposizione: Velcea, Ingegneri, Salandria, Marras. All. Trocini
Arbitro: Luca Selvatici (Rovigo) Assistenti: Emanuel Luigi Amorello (Pesaro), Arli Veli (Pisa)
Note – Ammoniti: Belpanno, Cappello, Pino   Recupero: 4’ pt, 4’

 

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Fabio
Fabio
26 giorni fa

Perri deve giocare sempre.. è un fenomeno

Francesco
Francesco
26 giorni fa

Forza Reggina

Paolo
Paolo
26 giorni fa

Trocini aveva gli occhi lucidi ed era contento per la reazione .i gatti neri per qualche settimana dovranno mutarsi .

Articoli correlati

Il reparto avanzato non è mai decollato dal punto di vista realizzativo...
La squadra ha un organico ampio e Trocini sarà chiamato a lasciare qualcuno a casa...
Gli amaranto nelle ultime due gare hanno giocato con il 3-5-2...

Dal Network

L’incontro tra Maiello e Zola: una storia di perdono e riconciliazione. In una domenica che...

Nuova formula per la competizione che un tempo metteva di fronte la squadra che vinceva...

Protagonista con gli Azzurri che hanno sorpreso a Euro 2020 mancando poi la qualificazione ai...

Tifo Reggina