Tifo Reggina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cozza si presenta a Gioia: “Proveremo a fare lo scherzetto alla Reggina”

"Domenica mi aspetto un caloroso abbraccio poi vinca il migliore e sempre forza Reggina"

Il neo tecnico della Gioiese, ex di lusso della Reggina, Ciccio Cozza è stato presentato alla stampa in conferenza stampa. Assieme a lui il presidente Martino e il direttore sportivo Campolo.

Le prime parole del neo-tecnico viola: “Ringrazio la proprietà per aver cercato e per avermi dato la possibilità di giocare queste 10 partite con la speranza di compiere un’impresa o comunque qualcosa di positivo. Bisogna cercare di risalire, faremo un mini torneo di 10 partite, 10 finali per raccogliere il più possibile e poi tireremo le somme. Non sarà facile ma ci vogliamo provare. Già da domenica proveremo a fare lo scherzetto alla Reggina, ce la giocheremo fino all’ultimo con l’obiettivo di fare gol, visto che questa squadra non segna da tanto, e poi con l’obiettivo di giocare da squadra. Poi il risultato si vedrà. Non è detto che la Reggina riuscirà a vincere così facilmente. Noi siamo una squadra nuova e per noi questa sarà come una finale. Finora abbiamo lavorato bene, sono contento perché ho dei buoni calciatori. Il mio obiettivo e quello della società è quello di trasmettere a questa squadra la voglia di vincere sempre e di andare sempre alla ricerca del gol e dei punti. In questi giorni la squadra mi sta seguendo, domenica dovranno dare loro le risposte. Per domenica non c’è bisogno neanche di dare ulteriori stimoli. Si gioca in uno stadio importante, contro una squadra come la Reggina. Noi dovremo essere bravi a sfruttare quelle occasioni che sicuramente capiteranno per fare gol e poi dovremo giocare da squadra e non subire troppo”

Quanto al sistema di gioco che adotterà “Per domenica mi adatterò alle caratteristiche della squadra. Abbiamo appena cominciato un percorso che spero la prossima settimana mi porti a poter cominciare a fare il calcio che voglio io. Già domenica sicuramente però qualcosa cambierà, la classifica non ci permette di accontentarci. Dobbiamo fare più punti delle altre nelle gare che restano da giocare”

Una sfida affascinante quella che lo attende “Come allenatore questa per me è una sfida personale perché voglio provare a fare una sorta di impresa. Vogliamo fare 10 gare per dimostrare che questa non è una squadra da ultimo posto in classifica, questo è il mio obiettivo primario. Siamo coscienti che sia difficile ma nulla è impossibile. Abbiamo diversi scontri diretti in cui i punti valgono doppio e dobbiamo proprio partire da quelle gare. Intanto vogliamo non arrivare ultimi, poi partita dopo partita vedremo”

Che accoglienza si aspetta Cozza al Granillo? “Dai tifosi della Reggina mi aspetto un caloroso abbraccio poi vinca il migliore e sempre forza Reggina”

 

Subscribe
Notificami
guest

14 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Va curchiti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Con quella faccia già lo da che non c’è speranza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Peccato che lo scherzetto lo fate alla fenice amaranto non alla reggina

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Stai attento che non saranno i tuoi giocatori a fare lo scherzetto a te.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ciccio, dai!!!!!!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Mi dispiace per quello che ha detto. Capisco che guida una squadra avversaria,ma,certe frasi non vanno dette.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

ora cia stati facendu a pumadoru, prestu e viatu mi.passa duminica
p.s. come te la giochi Ciccio?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

E vorresti cominciare proprio da noi? 😡 Ho la vaga impressione che ne resterai deluso…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Fusti sempri nu cessu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Stai attento agli scherzi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

U scherzo tu fici a natura attia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Chi bbeddu’ figghiolu…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Ciao Ciccio ma sei sicuro????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 mesi fa

Va caca

Articoli correlati

L'esterno italo-albanese è il 17esimo giocatore a segno in questo torneo ...
Il portiere spagnolo gioca titolare da qualche settimana, da quando è stata messa in archivio...
La Curva non fa mai mancare il proprio tifo incessante nei confronti della squadra...

Dal Network

La squadra è ormai ad un livello che le consente di vincere praticamente tutte le...

L’incontro tra Maiello e Zola: una storia di perdono e riconciliazione. In una domenica che...

Nuova formula per la competizione che un tempo metteva di fronte la squadra che vinceva...

Altre notizie

Tifo Reggina