Tifo Reggina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Lfa Reggio Calabria: l’exploit al momento giusto. Otto anni dopo un passo in avanti

Fino ad ora la Lfa Reggio Calabria non aveva mai battuto nessuna delle squadre che occupavano le prime tre posizioni della classifica. Lo ha fatto nel momento migliore, ossia la prima volta che c’era da giocare una sfida da dentro e fuori. Gli amaranto hanno giocato con personalità, hanno aggredito l’avversario e hanno dimostrato di essere più pronti a giocare un certo tipo di partite. Il gap d’esperienza pagato dalla Vibonese è stato evidente, con gli interpreti amaranto più importanti che hanno letteralmente trascinato gli altri calciatori.

Non a caso la firma sulla vittoria è stata del capitano Barillà e Porcino è stato probabilmente il migliore in campo. La squadra in sostanza ha dimostrato di avere qualità e adesso si proietta alla sfida di Siracusa con nuove consapevolezze.

La Lfa Reggio Calabria ha giocato con intelligenza ed ha avuto il coraggio di andare a pressare alto un avversario che aveva nel possesso palla una delle sue qualità principali. Se si esclude la parte finale di gara, gli uomini di Trocini sono stati praticamente padroni del campo.

Da segnalare che 8 anni, quando si ripartì dai dilettanti, il cammino dell’Asd Reggio Calabria si fermò in semifinale. Gli amaranto, arrivati quarti in quella stagione, persero subito in casa della Cavese.

 

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

“La Reggina, per quello che ha rappresentato e dovrà rappresentato, debba continuare ad essere un...

Dal Network

La squadra è ormai ad un livello che le consente di vincere praticamente tutte le...

L’incontro tra Maiello e Zola: una storia di perdono e riconciliazione. In una domenica che...

Nuova formula per la competizione che un tempo metteva di fronte la squadra che vinceva...

Altre notizie

Tifo Reggina