Tifo Reggina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Reggina: Guarna il migliore. Corazza, il digiuno continua

Questi i giudizi in casa amaranto dopo il pareggio a reti bianche contro il Catania

GUARNA 6,5 – Criticato spesso durante il campionato, oggi la conferma che sia uno dei migliori interpreti del ruolo nel campionato di Serie C.

LOIACONO 6,5 – La solidità della linea difensiva e l’impermeabilità del reparto è garantita dall’ex Foggia che gioca la sua solita gara senza sbavature.

GASPARETTO 6 – Fino al momento dell’espulsione quasi perfetto, nella ressa finale con Rizzo rimedia sfortunatamente un rosso pesante.

ROSSI 6 – Ordinaria amministrazione per il centrale di sinistra di Toscano, qualche difficoltà in fase di appoggio ma giusta la sufficienza.

BLONDETT 6 – Spesso bloccato lungo l’out destro, pochi spazi per affondare ma il suo compito lo svolge come sempre. (Dal 57′ GARUFO 5,5 – In leggero ritardo di condizione visto il lungo infortunio).

NIELSEN 5,5 – Può fare di più. Si sente la mancanza in mezzo al campo di un calciatore come De Rose, l’ex Pescara fatica. (Dal 70′ BELLOMO 6 – Si gioca poco nella fase finale e non riesce a trovare il jolly).

BIANCHI 5,5 – In calo rispetto alla prima parte di campionato, poco lucido in fase di appoggio. Ci si aspetta qualcosa in più per il finale. (Dal 79′ DE FRANCESCO sv).

LIOTTI 5,5 – Lunedì l’eurogol che ha garantito la vittoria nel big match contro la Ternana, oggi qualche errore di troppo nei traversoni. Aggiusta la mira nella ripresa ma non basta.

SOUNAS 6,5 – Solito moto perpetuo tra trequarti e centrocampo, il valore aggiunto di questa Reggina anche nei periodi di meno brillantezza.

CORAZZA 5 – Dov’è finito Joker? Contro la Ternana era andato vicino al gol, oggi non vede praticamente mai la porta. Un digiuno che continua ad allungarsi. (Dal 79′ SARAO sv)

DENIS 6 – Solita prova da corazziere tra le maglie della difesa del Catania, non ha grandi palloni per rendersi realmente pericoloso. (Dal 57′ REGINALDO 6 – Entra bene in partita ma non riesce a concludere in porta).

TOSCANO 6 – Era una partita difficile, sia per l’approccio che per il clima. Maglie strette, poche occasioni e la sua Reggina non può conquistare il terzo successo consecutivo.

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Questi porci baresi gli hanno fatto la macumba

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Corazza ultimamente era sfortunato oggi non era la sua partita ha bisogno di profondità per fare del male anche se lo zampino lo può mettere in qualsiasi momento

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 anni fa

Non capisco come corazza possa continuare a partire titolare…mistero.
Sounas 6.5? I 3 davanti sono tutti da 5, altrimenti un tiro in porta lavremm visto.

Articoli correlati

Le pagelle degli amaranto dopo la sconfitta sul campo del Sudtirol CONTINI 6 – Quasi...

Le pagelle degli amaranto dopo il successo sull’Ascoli di Roberto Breda CONTINI 6 – La...

Le pagelle degli amaranto, che rimediano al San Nicola la diciassettesima sconfitta stagionale CONTINI 6...

Dal Network

L’incontro tra Maiello e Zola: una storia di perdono e riconciliazione. In una domenica che...

Nuova formula per la competizione che un tempo metteva di fronte la squadra che vinceva...

Protagonista con gli Azzurri che hanno sorpreso a Euro 2020 mancando poi la qualificazione ai...

Tifo Reggina