Resta in contatto

News

Coronavirus, Preziosi: “Lo sport è l’ultimo dei nostri pensieri. Fatico a pensare alla chiusura della stagione”

Il patron del Genoa ha detto la sua sulla possibile ripresa dei campionati

Enrico Preziosi, presidente del Genoa, ha rilasciato alcune dichiarazioni a La Gazzetta dello Sport a proposito della stagione in corso e sulle modalità del prossimo calciomercato. Ecco le sue parole:

Ogni giorno muoiono tante, troppe persone per colpa di questo maledetto virus. E se le dicessi che, oggi, lo sport deve essere l’ultimo dei nostri pensieri, dovrebbe credermi. Lo sport, prima o poi, dovrà ripartire. E per quanto riguarda il calcio, fatico a pensare una chiusura di questa stranissima stagione. Quale sarebbe il senso? Non riesco a trovare una risposta. Non so quanto valga la pena pensare anche solo a un tentativo per cercare di evitarlo“.

“Prolungare il calciomercato? La durata standard, quella estiva, è già fin troppo lunga. Può quindi immaginare il mio pensiero su quattro-cinque mesi di trattative. Non esiste proprio… E i calciatori potrebbero essere condizionati. Le società chiamano, magari offrono molto denaro e contratti più pesanti, si fanno promesse, si presentano dei progetti e gli agenti si muovono… E i giocatori, in queste condizioni, con quale spirito scenderebbero in campo? Capisco che serva per forza una soluzione: personalmente, potrei averne una: riservare solo il mese di agosto alle trattative”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News